Sketch London: eclettico, retrò, esageratamente affascinante

Siamo a Mayfair, uno dei quartieri più esclusivi di Londra, che deve il suo nome alla famosa “Fiera di Maggio”, che si tiene, tutti gli anni, in questo quartiere. Sketch London è un locale decisamente “one of a kind”: un ristorante, caffetteria, disco-bar e location di eventi esclusivi, con tante sale e atmosfere diverse, tutte ad un solo indirizzo. Entriamo!

La grande sala dai divani rosa è l’Afternoon Tea: sembra di essere sul set di un film degli anni ’50, tanto glamour e polvere di stelle.

A riportarci agli anni duemila, la graphic art di David Shrigley alle pareti.

Cambiamo sala ed entriamo in un’ambiente magico che evoca un giardino inglese, in un’atmosfera boxo-chic: The Glade.

Ma se preferite qualcosa di più tradizionale, nella Lecture Room, troverete un mix sapiente di elementi etnici con altri baroccheggianti, con abbinamenti in pieno gusto British.

E, proprio perché siamo a Londra, non poteva mancare un vero salottino: The Parlour. Qualche tocco di humor nei complementi d’arredo (una lampada con alcuni teschi illustrati) per rendere irriverente un ambiente apparentemente tradizionale.

Qui potrete sorseggiare una tazza di English Tea, ma anche una coppa di Champagne (dipende decisamente dal budget). Fortunatamente per noi, il menù si consulta gratuitamente ed è talmente bello che merita di essere sfogliato!

E se per gli inglesi il Tea Time è un rito, da Sketch è anche un esercizio di stile. Innegabile la bravura nel saper mixare elementi di stili ed epoche diverse, riuscendo infine a non prendersi mai troppo sul serio, aggiungendo sempre qualcosa di un po’ funky, in questo caso il divertentissimo servizio di porcellana, che sicuramente non è quello di un’aristocratica lady inglese, come il menù vorrebbe farci credere.

Se vi abbiamo incuriosito, non vi resta che provare, al numero 9 della Conduit Street, vicino a Piccadilly Circus. La prenotazione è preferibile, perché Sketch è spesso riservato anche per eventi privati. Nel nostro ultimo viaggio a Londra avevamo pianificato una visita in questo locale, ma purtroppo è saltata per un imprevisto, ma la prossima volta… sarà sicuramente quella buona!

Foto: Sketch London