Progetto per una cabina armadio in stile industriale

Ti racconto come abbiamo creato un complemento d’arredo decisamente particolare con funzione di cabina armadio multiuso, ripostiglio e armadio, il tutto in stile industriale.

Questo progetto risale al 2014, sono quindi passati diversi anni da allora, eppure lo considero uno dei progetti più riusciti poiché lo usiamo tutti i giorni e, nel tempo, ha svolto più di una funzione.

Noi l‘abbiamo battezzato “il BOX” perchè di fatto non è un mobile, ma molto di più e, come vedrete in fondo al post ha persino una funzione a sorpresa.

Io adoro inventare mobili, soprattutto quando non trovo nulla di convincente per ottimizzare gli spazi come desidero. Ma andiamo con ordine, vi racconto come è nata l’idea.

Mobile da ingresso per living in open space

Come potete vedere dalle immagini, dal portoncino dell’appartamento si accede direttamente nell’area living e questo è uno degli aspetti che mi è sempre piaciuto della nostra casa perchè non amo gli ingressi e tantomeno i corridoi, stretti e angusti, ma preferisco gli open space.

Sul lato destro della porta di entrata abbiamo una colonna portante e una rientranza dove hanno alloggiato tutti gli impianti tecnici: quadro elettrico, rubinetti, ecc., tutti ovviamente da nascondere ma, al contempo, da lasciare accessibili all’occorrenza.

In un primo momento avevamo pensato di creare un piccolo ripostiglio con pareti di cartongesso, ma avrebbe ristretto l’accesso alla zona studio di destra, che è stata separata da una grande porta scorrevole in vetro (qui la foto nel giorno del montaggio).

L’obiettivo era di creare un elemento contenitivo, grande ma non troppo invadente e, invece di optare per un mobile in legno, abbiamo pensato di sviluppare l’intero progetto in ferro nero, il leitmotiv di tutta la casa e tipico della mansarda.

The Box: un armadio extra large che nasconde ogni cosa

Così è nato “il BOX. Capienza incredibile: 88 cm di profondità x 158 cm di lunghezza e 220 cm di altezza. Praticamente un walk-in closet, poiché ci si può entrare comodamente, attrezzato di tutto punto. Abbiamo inserito una cassettiera (Malm di Ikea), aggiunto ganci per appendere shopper, borse e zaini e nel progetto abbiamo previsto una lunga asta di metallo per le grucce appendiabiti, ideale per riporre le giacche degli ospiti (per le nostre abbiamo una piccola cabina armadio ad hoc). Perfetto anche per nascondere i trolley e le cartelle di scuola.

Il design della cabina armadio in stile industriale

Quando abbiamo deciso di progettare il Box utilizzando il ferro, per giunta nero, il primo scrupolo è stato quello di non appesantire il layout. Così abbiamo pensato di forare la lamina del ferro per sfruttare gli effetti di luce. Il pattern che abbiamo disegnato ricorda una cascata di pixel: i riquadri sono sufficientemente piccoli da non fare intravvedere troppo il contenuto. Anche le maniglie sono quadrate come il pattern e sono larghe esattamente quanto un singolo quadretto. Il motivo è stato disegnato in vettoriale e poi esportato in un formato idoneo per la lavorazione laser in carpenteria. Devo inoltre aggiungere che il progetto strutturale di questa cabina armadio in stile industriale (che visto il peso è fissato a parete) è stato sviluppato insieme all’artigiano carpentiere che lo ha realizzato, sulla base dei nostri disegni.

Da armadio a lampada

Da qui a trasformare il box in una lampada il passo è stato breve: è bastato inserire una fonte luminosa e il box si è illuminato come una grande scatola che ricorda un grattacielo nella notte. La sera “lo accendiamo” spesso per creare atmosfera e devo ammettere che genera sempre stupore nei nostri ospiti.

La porta fienile coordinata

Sempre nel living avevamo l’esigenza di inserire una porta scorrevole. Ci siamo ispirati alle porte fienile che in quegli anni erano di grande tendenza su Pinterest e l’abbiamo realizzata, sempre in lamina di ferro, con lo stesso pattern del box e con il medesimo gioco di luci e trasparenze. Anche in questo caso il lavoro del carpentiere è stato notevole perchè la lamiera della porta è doppia e piuttosto pesante: il binario è dotato di carrucole molto resistenti, in grado di sostenere il movimento di questo grande elemento e di fermi sufficientemente robusti da trattenerlo in fine corsa.

Se ti è piaciuto questo progetto seguimi sul blog oppure su instagram per scoprire altre idee e suggerimenti per la tua casa.